Mamma Ubriaca prima di cena-un numero indefinito Articolo


Ieri Non ero una mamma, ma la mia versione piu’ pop: una mamma ubriaca

Si ero ubriaca prima di cena, a casa.

Mi rendo conto che il titolo è poco chiaro ed è venuto così perché non ricordo a che numero di articolo sono arrivata (che poi perché li chiamo articoli?)

questo titolo poco chiaro ben si adatta alla mia mente soprattutto a quella di ieri sera, quando mi sono scolata 2 lattine di birra per un totale di 1 litro. Prima di cena.

uscita dal lavoro alle 18 avevo un unico pensiero:sbronzarmi. Uscire da questa realtà che mi disgusta e passare un paio di ore spensierata. E cosi ho fatto. Quasi non ho tolto la giacca che mi stavo già versando la birra. I ragazzi erano in camera, sono scesi e abbiamo sgranocchiato qualche nocciolina insieme, non hanno visto niente. Solo la mamma un po’ meno incazzosa.

alla fine non ero ubriaca, non come mi aspettavo dopo due Medie almeno. Ho disdetto con mia cognata e mio fratello che dovevano passare a vedere la nostra casa nuova, ho mandato dei messaggi a mio marito dicendogli che avevo voglia di fare sesso e che ero un po’ brilla.

volevo solo un po’ di sana felicita’ o meglio di spensieratezza, gioia veloce, risate senza pensieri.

volevo il controllo della mia vita, come a dire “voglio essere felice” e se la vita non mi da la felicità io me la prendo

Se fossi stata ubriaca dopo cena la cosa non sarebbe stata cosi grave, insomma si beve e si chicchiera…invece cosi era solo voglia di evasione zero chiacchiere, una sbronza senza preliminari

Lui non ha detto niente del fatto che avessi bevuto, ma ha colto l’occasione, ci siamo dati appuntamento in camera da letto mentre i bambini erano di sopra, e abbiamo fatto del buon sesso veloce.

alle 21 dormivo sul divano

 

Precedente Lavorare gratis Sconforto totale Nono articolo Successivo Mollare -Undicesimo articolo